like
" Perché in fin dei conti è solo colpa nostra, ci illudiamo un po’ troppo. "
" Non credere a nessuno è l’unica religione. "
like
like
like
like
like
" Adolescenza: Periodo della vita che va fra i 13 ai 19 anni, nel quale sei troppo piccolo per fare la metà delle cose e troppo grande per l’altra metà. Un giorno ti senti il re del mondo, e il giorno dopo vorresti solo stare a letto sotto le coperte a piangere, finché magari quel viso, quei fianchi, quella pancia non migliorano un po’. Iniziano gli amori, e i dolori. Vuoi amare e non sai come si fa’, vuoi essere amato e non sai come si fa’. I tuoi genitori non ti comprendono e ti senti al guinzaglio continuamente. Sei tutto e niente insieme. La scuola, la stanchezza perenne e il voler semplicemente dormire. I ritardi a scuola, una volta per l’autobus, una volta per saltare l’interrogazione, gli 8 nei temi, e i 5 nelle espressioni, i compiti, che se la materia ti interessa li fai, altrimenti li copi il giorno dopo. Le sigarette fumate con i compagni alla ricreazione e quella persona della scuola tua che vorresti tanto scopartela nel bagno. E poi l’alcol, le droghe e gli istinti suicidali. Le ore passate al computer. La moda e la massa. I “non ti capisco”. I “sei cambiato”. I “ci vediamo domani”. Gli arrivederci che diventano addii. E i nuovi incontri. Ma la cosa più strana di tutte, è che prima o poi, tutta questa merda ci mancherà da morire. "
like
" Dico che non ti ho dentro, mento. "
like
like
" Più di così non so più cosa dare.
Più di così che cosa fa più male? "
like
©
Tiny Pointer